HESE
EnglishItaliano

Dalla fotosintesi nuova tecnologia per produrre idrogeno green

Stando a quanto svelato da svariate ricerche scientifiche, tra cui quella di Yulia Puskar, una biofisica del Purdue's College of Science, si potrebbe sfruttare il processo di fotosintesi per giungere alla produzione di idrogeno green.

Il processo di fotosintesi, riprodotto artificialmente, permette di “rompere” la molecola dell’acqua ottenendo così idrogeno: nell’esperimento effettuato alla Purdue sono stati utilizzati diversi catalizzatori sintetici scelti tra quelli più abbondanti sul Pianeta, accessibili e non tossici; in particolare, è stato impiegato un ossido di cobalto, molto simile a quello attivo in natura e sono state costruite foglie artificiali che si sono rivelate in grado di produrre idrogeno.

Maurizio Prato, docente di chimica organica all'Università di Trieste e accademico dei Lincei, ha dichiarato che sarà la chimica a fornire alcune soluzioni per la transizione ecologica ed energetica, citando il caso della fotosintesi artificiale attraverso il quale si intravedono ottime potenzialità per la produzione di idrogeno in grandi quantità e in modo sostenibile.


Fonte: ANSA; Repubblica

Condividi questo post!

HESE
Hydrogen Energy Summit&Expo © 2021 - All Rights Reserved - Mirumir Srl - P.I. 07937970965
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram