HESE
EnglishItaliano

Deutsche Bahn: idrogeno verde per la rete ferroviaria

Deutsche Bahn sta costruendo l’infrastruttura necessaria per un maggiore utilizzo di azionamenti e carburanti alternativi. La prima stazione di rifornimento di idrogeno DB per ferrovia è stata progettata negli ultimi sei mesi. Il suo elemento centrale, un nuovo tipo di rifornimento rapido, sarà testato in un ambiente di laboratorio nelle prossime settimana. La base per l’approvazione iniziale e la costruzione del sistema completamente nuovo è posta in test della durata di diverse settimane. L’obiettivo è quello di iniziare il montaggio della stazione di rifornimento di idrogeno in autunno, che dovrebbe entrare in funzione nell’estate del prossimo anno. Il primo sistema di questo tipo è una sfida tecnica: consentirà il rapido rifornimento di treni a idrogeno nel trasporto locale a tempo stretto entro 15 minuti. Finora, questo è stato possibile solo con il carburante diesel convenzionale. I partner industriali sono l’azienda di Ulm Wenger Engineering e l’azienda familiare Wystrach di Weeze sul Basso Reno.

Il capo di DB Energie Torsten Schein: “L’idrogeno generato con l’elettricità verde come alternativa al diesel sta aprendo la strada alla neutralità climatica. L’idrogeno verde può essere un successo nel trasporto ferroviario se sono possibili tempi di rifornimento rapidi, affidabili e competitivi con i sistemi diesel convenzionali. Questa infrastruttura della stazione di servizio è di cruciale importanza: è un’innovazione e stabilirà degli standard”.

La prima stazione di rifornimento di idrogeno di DB Energie farà parte di un sistema complessivo costituito da una stazione di rifornimento, un treno locale di nuova costruzione dal partner del progetto Siemens Mobility e una struttura di manutenzione di DB Regio che è stata adattata ai treni a idrogeno. L’idrogeno, a impatto climatico zero, viene prodotto direttamente nel luogo in cui si trova il nuovo treno locale. La stazione di rifornimento, composta da stoccaggio, tecnologia a gas e pompa, raffreddamento e compressione per l’idrogeno, è progettata per essere mobile per poter far avanzare rapidamente ulteriori progetti di idrogeno sulle ferrovie. Il progetto di finanziamento congiunto sotto il nome di H2goesRail, in corso dal 2020, inizierà l’operazione di prova di un anno sulla ferrovia tra Tubinga, Horb am Neckar e Pforzheim nel 2024.

Il Gruppo DB ha recentemente portato avanti il ​​suo obiettivo di neutralità climatica dal 2050 al 2040. Azionamenti e carburanti alternativi sono di grande importanza per sostituire le unità multiple diesel nel trasporto regionale. Vengono inoltre promosse la riconversione del parco autobus di DB Regio a carburanti rispettosi del clima, la costruzione di nuove infrastrutture per i treni a batteria e l’utilizzo di carburanti sintetici su strada e su rotaia.


Leggi anche BRUGNARO: "VENEZIA CAPITALE MONDIALE DELLA SOSTENIBILITÀ, PUNTIAMO SULL'IDROGENO"


Fonte: Ferpress

Condividi questo post!

HESE
Hydrogen Energy Summit&Expo © 2021 - All Rights Reserved - Mirumir Srl - P.I. 07937970965
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram