HESE
EnglishItaliano

Idrogeno, nuova proposta da Singapore

Idrogeno

Una piccola e giovane azienda di Singapore si sta facendo un nome nel settore delle fuel cell a idrogeno, con l’idea di lanciare il prototipo del loro primo veicolo nel trimestre iniziale del 2021. La compagnia si chiama Spectronik, ed è stata fondata nel 2011 dall’oggi 35enne indonesiano Jogjaman Jap e dal 34enne birmano Zarli Maung Maung. Hanno però sempre vissuto a Singapore e qui si sono conosciuti nel 2008, in un’altra piccola realtà che si occupava proprio di fuel cell e sperimentazioni contigue.

Spectronik ha iniziato producendo celle a combustibile per droni di sorveglianza. Successivamente, ha progettato e realizzato i propri droni e ne ha venduti centinaia. I clienti dei droni Phoenix includono Boeing, China Aerospace e General Atomics, una società americana per l’energia e la difesa. Jogjaman ha affermato che le sue celle a combustibile sono più dense di energia rispetto alle batterie al litio, consentendo ai droni un tempo di volo di 90 minuti (contro i 30 minuti per i modelli equivalenti alimentati a batteria).

Con il passaggio dalla proprietà individuale alla proprietà della flotta, in cui le persone condividono di più le corse, riteniamo che i veicoli dovranno percorrere distanze molto più lunghe. Anche il loro tempo di inattività deve essere ridotto“, ha detto Jogjaman per spiegare che la soluzione a idrogeno permetterebbe sulla carta dei tempi di ricarica più corti rispetto alle batterie al litio. Inoltre ha voluto rimarcare che le fuel cell della sua azienda sono facilmente rinnovabili e a costi contenuti. Per quanto riguarda il costo del carburante a idrogeno, che è circa il doppio di quello della benzina, Jogjaman ha affermato che diminuirà con il miglioramento dei metodi di produzione.

Il prototipo della sua prima gamma di veicoli a idrogeno, con il marchio Cruiser, sarà un furgone merci o un bus navetta compatto da assemblare in Cina. Mentre le celle saranno prodotte a Singapore, ove avverrà anche il loro rinnovamento. La piattaforma del modello sarà ad hoc e l’investimento iniziale sarà su un milione di dollari.


Leggi anche HYUNDAI E INEOS FIRMANO UNA NUOVA PARTNERSHIP SULLE TECNOLOGIE DELL'IDROGENO


Fonte: Formula Passion

Condividi questo post!

HESE
Hydrogen Energy Summit&Expo © 2021 - All Rights Reserved - Mirumir Srl - P.I. 07937970965
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram