HESE
EnglishItaliano

Toyota naviga con l'idrogeno

Il REXH2 è una soluzione di alimentazione a idrogeno marittimo modulare, sviluppata attorno alla tecnologia delle celle a combustibile di Toyota. È stato testato con successo in condizioni reali di mare aperto a bordo della barca Energy Observer per oltre 7.000 miglia nautiche, con il collaudo anche attraverso le traversate transatlantiche. La tecnologia ibrida idrogeno-elettrica del REXH2 ha reso possibile una mobilità marittima e fluviale più silenziosa e con minori emissioni di CO2.

Energy Observer Developments ha presentato il REXH2 su Hynova 40, una barca di 12 metri prodotta appunto da Hynova Yachts. L’imbarcazione può essere utilizzata come day-boat o come tender per superyacht. Mentre la propulsione principale della barca Energy Observer proviene dall’elettricità generata direttamente dal sole e dal vento, Hynova 40 è una barca elettrica a batteria, integrata con l’Hydrogen Range Extender di Toyota. Con una capacità di 12 passeggeri, è la prima imbarcazione da diporto dotata di tecnologia a celle a combustibile e porta la tecnologia ibrida idrogeno-elettrica all’industria marittima.

idrogeno

Il Toyota Fuel Cell Module all’interno del sistema REXH2 eroga fino a 60 kW di potenza netta nominale ed è basato sulla tecnologia esistente delle celle a combustibile contenuto anche nella Toyota Mirai. La ricerca e sviluppo svolta dai team EODev e Toyota ha permesso di adattare la tecnologia alle difficili condizioni dell’ambiente marino.

idrogeno

Accogliamo con favore l’opportunità di espandere ulteriormente i test della nostra tecnologia dell’idrogeno a un’altra applicazione marittima. A seguito dell’integrazione del nostro modulo Fuel Cell nella barca Energy Observer, abbiamo ulteriormente adattato il modulo. Possiamo dimostrare che le tecnologie a zero emissioni e zero rumore per diversi tipi di mobilità e applicazioni di potenza sono già possibili oggi. Rendere disponibili le diverse applicazioni è una grande opportunità per decarbonizzare il consumo energetico già oggi e contribuire allo sviluppo della società dell’idrogeno“, ha detto Thiebault Paquet, direttore della Business Unit Fuel Cell di Toyota Motor Europe. La strada verso le zero emissioni è ancora lunga perché il percorso verso l’idrogeno green non è ancora perfettamente raddrizzato. Ma pure nell’industria navale si notano promettenti passi avanti.

Fonte: Formula Passion

Condividi questo post!

HESE
Hydrogen Energy Summit&Expo © 2020 - All Rights Reserved - Mirumir Srl - P.I. 07937970965
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram